martedì 24 novembre 2020

Evento: Il grande libro dei gialli di Natale - AA.VV. Recensione

 Buongiorno a tutti! Oggi si parla di Natale e, soprattutto, di gialli di Natale: è giunto infatti al termine l'evento #DarkChristmas organizzato da Il confine dei libri e tutte le blogger partecipanti propongono la loro recensione dell'opera, insieme a un approfondimento su alcune sezioni della stessa. Io vi parlerò di Un piccolo Natale sconcertante e Un piccolo Natale spaventoso. Si inizia! 


TITOLO: Il grande libro dei gialli di Natale
AUTORE: AA.VV   
COLLANA: Oscar Draghi
PREZZO (CARTACEO): 25,00€
PREZZO (EBOOK): 12,99€
TRAMA: Da Agatha Christie a Ellery Queen, fino ad Arthur Conan Doyle, ma anche Ed McBain o R.L. Stevenson e tantissimi altri, i più grandi giallisti (e non solo) si sono misurati volentieri con il tema natalizio, in tante declinazioni diverse. Questo volume, dalla veste editoriale preziosa ed elegante, ne raccoglie decine, per esplorare le diverse sfumature della festa più amata, da quelle tradizionali a quelle insolite e divertenti, fino a quelle più sconcertanti e spaventose, e persino vagamente trash.

lunedì 23 novembre 2020

Blogtour: Il ritmo della guerra - Brandon Sanderson. Come orientarsi (e non perdersi) nel Cosmere

Post 4 di 4: unico post che non contiene una recensione, bensì un approfondimento. E' uscito settimana scorsa il quarto volume della serie Le Cronache della Folgoluce di Brandon Sanderson, di cui vi ho già parlato lo scorso anno in occasione della pubblicazione di Giuramento, il terzo libro. La serie fa parte del Cosmere, o in italiano, il Cosmoverso, l'universo in cui sono ambientate la maggior parte delle opere di Sanderson. 

Ma come iniziare a leggere questa mastodontica opera, che include oltre alla Folgoluce anche altre conosciutissime serie fantasy come Elantris e Mistborn? Ve ne parlo nella tappa. 


TITOLO: Il ritmo della guerra  
AUTORE: Brandon Sanderson
COLLANA: Oscar Vault  
PREZZO (CARTACEO): 32,00€
PREZZO (EBOOK): 14,99€
TRAMA: Dopo aver riunito gli umani in una coalizione per difendersi dall'invasione nemica, Dalinar Kholin e i suoi Cavalieri Radiosi combattono da un anno una guerra brutale e prolungata. Nessuno sta avendo la meglio e su ogni mossa strategica incombe la minaccia di un tradimento da parte di Taravangian, subdolo alleato di Dalinar.

Review Party: La vita invisibile di Addie LaRue - V.E. Schwab

Post 3 di 4, il clou della giornata: la recensione del romanzo più instagrammabile dell'anno, La vita invisibile di Addie LaRue di V.E. Schwab. Non mi dilungo tanto nella caption che la recensione è sufficientemente lunga e dettagliata! 


TITOLO: La vita invisibile di Addie LaRue   
AUTORE: V.E. Schwab
COLLANA: Oscar Vault  
PREZZO (CARTACEO): 24,00€
PREZZO (EBOOK): 10,99€
TRAMA: "Non pregare mai gli dèi che sono in ascolto dopo il tramonto.". 
E se potessi vivere per sempre, ma della tua vita non rimanesse traccia perché nessuna delle persone che incontri può ricordarsi di te? 
Nel 1714, Adeline LaRue incontra uno sconosciuto e commette un terribile errore: sceglie l'immortalità senza rendersi conto che si sta condannando alla solitudine eterna. 
Tre secoli di storia, di storie, di amore, di arte, di guerra, di dolore, della solennità dei grandi momenti e della magia di quelli piccoli. Tre secoli per scegliere, anno dopo anno, di tenersi stretta la propria anima. Fino a quando, in una piccola libreria, Addie trova qualcuno che ricorda il suo nome. Nella tradizione di "Vita dopo vita" e "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo", "La vita invisibile di Addie LaRue" si candida a divenire una pietra miliare nel genere del "romanzo faustiano".

Review Party: Assassinio sull'Orient Express - Agatha Christie

Post 2 di 4: quest'anno cade il centenario di Poirot e io, nel corso dei mesi, sto recensendo diverse opere di Agatha Christie, complice anche la ripubblicazione di alcuni suoi romanzi nella collana Oscar Absolute, che sono volumi in copertina flessibile leggermente più grandi rispetto a un classico Oscar gialli. 




TITOLO: Assassinio sull'Orient Express  
AUTORE: Agatha Christie
COLLANA: Oscar Absolute  
PREZZO (CARTACEO): 13,50€
PREZZO (EBOOK): 4,99€
TRAMA: L'Orient Express, il leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali, occupa un posto importante nell'immaginario degli appassionati di letteratura. Il merito è di questo libro. In quella che probabilmente è la più celebre delle sue imprese, Hercule Poirot, salito a bordo di un vagone di prima classe partito da Istanbul e diretto a Calais, è costretto a occuparsi di un efferato delitto: mentre il treno è bloccato dalla neve sui Balcani, qualcuno tra i passeggeri pugnala a morte il signor Ratchett, un ricco quanto insopportabile cittadino americano. L'assassino deve per forza nascondersi tra i viaggiatori, ma nessuno di loro sembra avere un movente. Almeno in apparenza... Pubblicato nel 1934, "Assassinio sull'Orient Express" è da molti considerato il capolavoro di Agatha Christie, ed è sicuramente uno dei gialli più noti e letti in tutto il mondo.

Review Party: Il libro bianco perduto - Cassandra Clare e Wesley Chu

Buongiorno. Post 1 di 4: si anche oggi, ho il blog intasato da post per una serie di strane coincidenze, prima fra tutti la mia incapacità di ricordarmi le date in cui mi segno agli eventi.

Primo post del giorno: recensione de Il libro bianco perduto di Cassandra Clare e Wesley Chu, secondo libro della trilogia The Eldest Curses, legata alla serie Shadowhunters. 


TITOLO: Il libro bianco perduto. Shadowhunters - The Eldest Curses
AUTORE: Cassandra Clare e Wesley Chu
COLLANA: Libri Mondadori
PREZZO (CARTACEO): 19,90€ 
PREZZO (EBOOK): 9,99€
TRAMA: Tutto sembra procedere anche troppo bene per Magnus Bane e Alec Lightwood, quasi sorpresi per la quiete e la felicità che la vita sta regalando loro, freschi genitori di Max, un bambino stregone di nemmeno un anno. Per sgretolare l'idillio, però, è sufficiente che due vecchie conoscenze di Magnus irrompano nottetempo nel loro bellissimo loft newyorchese, feriscano al petto lo stregone con un'insolita arma e rubino il Libro Bianco, la raccolta di incantesimi più potente in circolazione. A quel punto, Magnus e Alec non hanno scelta: sanno che devono tentare il tutto per tutto per riprendersi il prezioso volume. E per farlo saranno costretti a seguire i ladri fino a Shanghai. Prima, però, dovranno chiamare rinforzi e soprattutto... trovare una babysitter. In loro aiuto accorrono subito Clary, Jace, Isabelle e Simon Lovelace, da pochi mesi uno Shadowhunter a tutti gli effetti. Una volta a Shanghai, però, il sestetto si rende subito conto che una minaccia ancora più oscura li sta aspettando. E che, poiché i poteri di Magnus, a causa della ferita subita la notte del furto, stanno diventando sempre più instabili, potrebbero non essere capaci di arrestare l'avanzata dei demoni nella città. E se fosse davvero così, potrebbero essere costretti a seguirli fino al loro luogo d'origine, il regno dei morti. Ce la faranno Magnus, Alec e i loro amici a fermare la minaccia che si sta dispiegando sul mondo? E, soprattutto, riusciranno a tornare a casa prima che Max faccia impazzire la mamma di Alec?