lunedì 11 dicembre 2017

Recensione: Caraval - Stephanie Garber

Ciao a tutti! Indovinate chi ritorna? Ebbene si, in questo periodo sono apparsa e scomparsa, come un fantasma. Colpa di questa laurea tanto attesa, prevista se tutto andrà bene per giovedì, e che ha assorbito ogni minima energia.
Tornando al blog, dato che non ho nemmeno l'ispirazione per qualche post natalizio (as usual) dedicherò questo dicembre alle recensioni arretrate, perché in fondo sono una pessima blogger. Iniziamo con Caraval: lettura consigliata perché è riuscita a farmi perdere ore preziose nella stesura della tesi (il che per un libro è un aspetto più che positivo)

TITOLO: Caraval
AUTORE: Stephanie Garber
COLLANA: Rizzoli 
PREZZO (CARTACEO): 18,00€
PREZZO (EBOOK): 8,99€
TRAMA: Il mondo, per Rossella Dragna, ha sempre avuto i confini della minuscola isola dove vive insieme alla sorella Tella e al potente, crudele padre. Se ha sopportato questi anni di forzato esilio è stato grazie al sogno di partecipare a Caraval, uno spettacolo itinerante misterioso quanto leggendario in cui il pubblico partecipa attivamente; purtroppo, l'imminente, combinato matrimonio a cui il padre la sta costringendo significa la rinuncia anche a quella possibilità di fuga. E invece Rossella riceve il tanto desiderato invito, e con l'aiuto di un misterioso marinaio, insieme a Tella fugge dall'isola e dal suo destino... Appena arrivate a Caraval, però, Tella viene rapita da Legend, il direttore dello spettacolo che nessuno ha mai incontrato: Rossella scopre in fretta che l'edizione di Caraval che sta per iniziare ruota intorno alla sorella, e che ritrovarla è lo scopo ultimo del gioco, non solo suo, ma di tutti i fortunati partecipanti. Ciò che accade in Caraval sono solo trucchi ed illusioni, questo ha sempre sentito dire Rossella. Eppure, sogno e veglia iniziano a confondersi e negare la magia diventa impossibile. Ma che sia realtà o finzione poco conta: Rossella ha cinque notti per ritrovare Tella, e intanto deve evitare di innescare un pericoloso effetto domino che la porterebbe a perdere Tella per sempre...

martedì 28 novembre 2017

Review Party: NUMB Richard - Diego Ferra

Ciao a tutti! Sono a quasi due settimane dalla laurea e il tempo per lettura e blog sta diventando pochissimo... ma dalla metà di dicembre dovrei esserci di nuovo!
Comunque... ecco a voi la recensione dell'ultimo romanzo della trilogia NUMB di Diego Ferra, dedicato a Richard. Piccolo spoiler: è quello che mi è piaciuto di più.


TITOLO: Richard. NUMB
AUTORE: Diego Ferra
COLLANA: Sperling & Kupfer
PREZZO (CARTACEO): 16,99€
PREZZO (EBOOK): 8,99€
TRAMA: «È tutta un'attesa questa vita.» È difficile lasciarsi esplorare quando al posto della pelle si ha una spessa corazza. Eppure Caroline e Nicolas, la prima volta che si sono incontrati, non si sono scambiati una sola parola, ma si sono raccontati comunque. La musica ha parlato per loro. Con una visione disincantata del mondo e molte spine dentro di sé, Caroline si sente al sicuro quand'è con Nicolas, perché lui sa proteggerla come nessuno ha mai fatto prima. E Nicolas la ama proprio per questo, per le sue fragilità, la sua semplicità, anche se non ha il coraggio di ammetterlo. Poi un giorno, in un pomeriggio grigio come tanti a Cambridge, a rompere il loro equilibrio arriva Richard. Nicolas e Richard sono uno l'opposto dell'altro. Come il giorno e la notte, il bianco e il nero. Il primo, sfuggente e riservato; il secondo, esuberante e ribelle. Nelle loro vene però scorre lo stesso sangue. E c'è qualcosa in Richard che attrae Caroline inesorabilmente. Qualcosa di profondo che accomuna entrambi. Qualcosa che hanno dentro. Qualche disastro emotivo da riordinare. La voglia di scappare. Ma dalle emozioni è impossibile scappare.

giovedì 16 novembre 2017

Review Party: Caravaggio Enigma - Alex Connor

Buongiorno a tutti! La proposta odierna è un romanzo che esce proprio oggi: Csopirazione Caravaggio. Un titolo così non vi fa venire voglia di leggerlo?

TITOLO: Caravaggio Enigma
AUTORE: Alex Connor
COLLANA: Newton Compton Editori
PREZZO (CARTACEO): 10,00€
PREZZO (EBOOK): 4,99€
TRAMA: Il giovane Michelangelo Merisi da Caravaggio è cresciuto come un reietto. Cacciato dalla famiglia, ancora adolescente è stato costretto a fuggire da Milano perché accusato di omicidio. Quando arriva a Roma, solo e senza un soldo, scopre presto che l’accecante bellezza della città nasconde anche un aspetto pericoloso e sinistro: sopravvivere nel quartiere degli artisti significa destreggiarsi tra ricchi committenti e spietati criminali. Sotto la protezione del potente cardinale del Monte, Caravaggio inizia la sua turbolenta ascesa, intrecciando una relazione con la musa Fillide, “la più famosa puttana di Roma”. Con la gloria cresce però anche la sua arroganza, e Caravaggio si troverà a un bivio dal quale non potrà più tornare indietro. Di nuovo nella polvere, di nuovo in fuga, con una taglia sulla testa. Tra gli splendori dell’arte e i violenti piaceri della carne, questa è la travolgente, enigmatica storia di un uomo fuori dal comune. 

mercoledì 8 novembre 2017

Blogtour: Vorrei essere mio fratello. Quanto conosci Zusak?

Ciao a tutti. Come sapete adoro ideare test e giochini varie, e, questa tappa del blogtour dedicato a Vorrei essere mio fratello di Markus Zusak mi ha dato la possibilità di ideare questo quiz a 360°: quanto conosci Markus Zusak? Siete pronti a mettervi alla prova?


1.Quale fra queste foto mostra Markus Zusak?
  1. La uno
  2. La due
  3. La tre

venerdì 3 novembre 2017

Review Party: Il viandante - Jane Harvey-Berrick

Buongiorno. La recensione di oggi riguarda "one of the best" uno dei migliori romance dell'anno: Il viandante di Jane Harvey-Berrick. Credete di odiare il circo? La cara Jane vi farà cambiare idea...

TITOLO: Il Viandante
AUTORE: Jane Harvey-Berrick
COLLANA: Delrai Edizioni
PREZZO (CARTACEO): 16,50€
PREZZO (EBOOK): 
TRAMA: Aimee ha dieci anni quando la sua strada incrocia quella di Kes, abile ragazzino circense, e scopre così la magia del circo. Lui è tutto ciò che lei non sarà mai: libero, felice e senza paura. Sono sufficienti due settimane all'anno per unire i due giovani, e la loro amicizia si trasforma pian piano in qualcosa di più profondo, intrinseco, ma anche molto pericoloso. Aimee infatti sa che Kes non potrà mai fermarsi in un solo luogo e che il suo cuore è destinato a seguirlo in capo al mondo pur di stare con lui.Il sentimento dei ragazzi spaventa entrambe le famiglie, perché motore di comportamenti impulsivi e illogici. Ma Aimee non vuole rinunciare all'amore per Kes, e lui sa che nessuna lo conosce quanto lei. Lottare, però, non è facile quando a volersi unire sono due mondi tanto distanti tra loro e per Aimee e Kes la vita sembra diventare impossibile nell'attesa dell'altro.