martedì 9 giugno 2015

New in my Wishlist #1

Nuova rubrica ideata per mostrare le nuove entrate nella wishlist, trovata in innumerevoli blog, tanto che il nome di colui che l'ha inventata per primo or ora mi sfugge....

Perdonatemi il non aver fatto il banner ma in questo periodo sono più fusa di un fusibile.

Per questa prima puntata partirò da un autore italiano, Leonardo Patrignani, già famoso per la trilogia Multiversum, che io ancora, coff, coff, non ho letto...
Il suo nuovo lavoro è un Paranormal Thriller, uno tra i generi che più preferisco, intitolato There, uscito guarda caso oggi per Mondadori Chrysalide.
Queste sono alcune informazioni sull'opera:


TITOLO: There
AUTORE: Leonardo Patrignani 
COLLANA: Mondadori Chrysalide
PREZZO (CARTACEO): 18,00
PREZZO (EBOOK): 6,99
TRAMA: È passato quasi un anno dalla mattina in cui la madre di Veronica è stata uccisa per mano di un folle. La vita della ragazza è finita quel giorno e le sue notti da quel momento sono tormentate da una frase incomprensibile che la madre ha cercato di dirle prima di morire. Ora vive sola in un monolocale e le sue giornate si susseguono monotone e uguali, grigie come la periferia in cui vive. Finché, una notte, Veronica si trova nel mezzo di un incendio che distrugge una pompa di benzina. Sembra solo un tragico incidente, fino a quando un giornale pubblica in rete le immagini di una telecamera a circuito chiuso che ha ripreso la scena. Veronica non è presente nel filmato. Eppure ricorda. Ha visto tutto nei minimi dettagli. Ha visto anche quella persona allontanarsi mentre le fiamme divampavano. E la vedrà ancora. Veronica si mette nelle mani di Raymond Laera, un vecchio ed enigmatico studioso delle esperienze pre-morte, e del suo giovane e brillante allievo, il neurochirurgo Samuele Mora. Ha bisogno di capire cosa le sta succedendo, di trovare delle risposte anche a costo di intraprendere un cammino al confine tra la vita terrena e l'aldilà. E se questo è un modo per riabbracciare la madre, per sentire la sua presenza, lei è pronta ad andare fino in fondo. Perché forse è l'unica via per demolire la stanza in cui è murata. Per tornare a vivere.

Cosa ne pensate? Il cartaceo mi pare un po' caro (ultimamente non si può dire che i prezzi dei libri rilegati siano proprio proprio a buon mercato. E si lamentano che in Italia si legge poco...) o aspetto gli sconti (se ne faranno) o compro l'ebook, ma la storia mi pare davvero intrigante e di Patrignani ho sentito parlare piuttosto bene... 


2 commenti:

  1. Risposte
    1. Anche io prima o poi lo leggerò... anche se ho tanti libri da leggere già a casa

      Elimina